Report Calcio 2018: stadi pieni aumenterebbero i ricavi di 200 milioni

 In News
Se sei un appassionato di questo settore e desideri trasformare la tua passione in lavoro, scopri i nostri Master e Corsi di formazione: Clicca qui.

Nel Report Calcio 2018, studio annualmente effettuato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio in collaborazione con AREL (Agenzie di Ricerche e Legislazione) e PwC (PricewaterhouseCoopers, società di revisione e di consulenza legale/fiscale alle imprese), risalta un’analisi molto interessante sul peso degli stadi vuoti sui conti dei club italiani. Lo studio è relativo alla stagione calcistica 2016/2017 e comprende il campionato di Serie A, di Serie B e Lega Pro.

Nel massimo campionato calcistico italiano, nella annata di riferimento, la percentuale di riempimento medio degli stadi è stata del 54%, pari a 21.262 spettatori in media a partita con capienza media di 39.281 spettatori. I ricavi da matchday hanno raggiunto quota  227,9 milioni di euro, con un prezzo medio del biglietto di 28,2 euro e un ricavo unitario per posto pari a 15,3 euro.

Il dato interessante che emerge dall’analisi è la possibilità di crescita dei ricavi dovuti all’aumento della percentuale di riempimento, suddivisa in cinque fasce differenti per percentuale.

Con un aumento dal 54% al 60% vi sarebbero ricavi potenziali aggiuntivi per i club di Serie A di € 24,7 milioni; con il 70%, la crescita ammonterebbero a € 66,8 milioni. Dall’80% in su, poi, la crescita supererebbe quota 100 milioni: 108,9 con l’80%, 151 milioni con il 90% e, addirittura, 193,1 milioni di euro con il 100% della capienza. Numeri importanti che i club di Serie A dovrebbero iniziare a tenere in forte considerazione adeguando le proprie strategie.

Passando, poi, a Serie B e Lega Pro, anche qui le cifre sono molto rilevanti. Nella stagione calcistica 2016/2017, la Serie B ha raggiunto una percentuale di riempimento medio del 40% mentre la Lega Pro del 30%, con ricavi effettivi rispettivamente del 23,8 e 26,5 milioni di euro.

In serie B, una percentuale di riempimento medio del 60% porterebbe un aumento dei ricavi di 11,9 milioni di euro, del 70% una crescita di 17,9 milioni di euro, fino ad arrivare al 100% di riempimento degli stadi con conseguente aumento dei ricavi per 35,8 milioni di euro.

In Lega Pro, invece, si parte con un aumento di 27 milioni di euro con una percentuale di riempimento del 60% sino ad arrivare ad una crescita dei ricavi di 62,8 milioni di euro in caso di 100% di riempimento.

report calcio 2018 istituti professionali 1

(Fonte: Report Calcio 2018)

Parlando di risultati aggregati, in caso di stadi pieni al 100% il calcio professionistico italiano raggiungerebbe ricavi potenziali aggiuntivi per 291,8 milioni di euro.

Scarica qui il Report Calcio 2018.

 

Post recenti

Leave a Comment

Contattaci

Ciao, sono Valentina, la tua consulente di Istituti Professionali, di cosa hai bisogno?

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
lega serie a istituti professionalisponsor di manica istituti professionali