Preparazione al corso per DJ: vedere e ascoltare Berlin calling

 In News

Per molto tempo è stata Londra. Poi per un decennio Barcellona. Ma dalla fine degli Anni zero la capitale della scena del clubbing è senza dubbio Berlino. Grazie anche a un film del 2008 che per la prima volta ha portato all’attenzione del grande pubblico un nuovo genere di eroe: il DJ. Protagonista del film il DJ di fama internazionale Paul Kalkbrenner che interpreta quasi se stesso mettendosi nei panni di una star della musica elettronica, DJ Ickarus, che al termine di un folgorante tour mondiale cade in una profonda crisi esistenziale e creativa. Proprio nel momento in cui dovrebbe capitalizzare la fama e dare alle stampe il nuovo album. In una spirale di droghe, depressione, rottura dei rapporti umani e sentimentali e momenti di pura follia DJ Ickarus conosce tutte le tappe di un cammino autodistruttivo che invece di condurlo nell’eden della musica globale lo conduce all’inferno della clinica psichiatrica.
Quando tutto sembra ormai perduto il legame profondo e autentico del protagonista con la musica diventa la sua scialuppa di salvataggio. Armato solo di un laptop, chiuso nella sua stanza nell’ospedale psichiatrico, DJ Ickarus riprende a comporre e ritrova la chiave per esprimere il suo talento, ferito anch’esso dalla pressione commerciale e dagli effetti delle droghe sintetiche. L’album composto nell’ospedale si intitolerà Berlin calling e sarà un successo di critica e di pubblico, riportando in auge un DJ che adesso è anche un uomo migliore, avendo appreso nel modo più doloroso una lezione su quello che nella vita di una persona è veramente significativo e cosa invece è solo futile apparenza.

Perchè dovresti conoscere questo film prima di cercare un corso per dj?

. Perché Le ambientazioni notturne, il popolo del clubbing e lo stile di abbigliamento del DJ Ickarus, composto da magliette di calcio vintage, sono rimasti alcuni dei tratti visuali indelebili di questo film, che i DJ e gli appassionati di musica elettronica giudicano come uno dei più fedeli nel rappresentare il loro mondo. La colonna sonora del film, realizzata da Paul Kalkbrenner, è stata prodotta dall’etichetta B-Pitch Control e anch’essa è stato un capitolo importante nella carriera del DJ tedesco, un singolo estratto da questo album, Sky and sand, diventa il suo pezzo più famoso e riconosciuto. Ascoltare con orecchio analitico questo album può essere un materiale di studio di sicuro interesse per chi desidera diventare DJ. Per avere maggiori informazioni sul nostro corso per diventare DJ andate a questa pagina.

Recent Posts
Contattaci

Ciao, sono Valentina, la tua consulente di Istituti Professionali, di cosa hai bisogno?

Not readable? Change text. captcha txt
match analyst italia di contediventare osservatore calcistico