Master per manager calcistico

Milano, dal 04/06/2018 al 15/06/2018

Dirige varie aree all’interno di una società sportiva: ha conoscenze giuridiche, economiche e di marketing. Specializzati al master per manager dello sport.

Il master per manager calcistico intende formare una figura professionale che opera a 360 gradi nel settore sportivo dirigenziale. Il nostro master ha un indirizzo prettamente calcistico per formare i futuri manager del calcio.

Il manager calcistico è colui che è in grado di pianificare progetti e attività, gestire strategicamente le organizzazioni, gli impianti e gli eventi sportivi con specifiche competenze di gestione d’impresa, strategie di marketing e comunicazione nonché degli aspetti giuridici, economici e finanziari in ambito sportivo professionistico e dilettantistico. E’ quella figura che dirige varie aree all’interno di una società sportiva e deve avere quindi un’ottima conoscenza giuridico ed economica per poter operare con la massima professionalità. È una delle figure professionali più richieste in Italia, dato che è un settore in costante crescita. In Italia infatti sono sempre di più quelle società alla ricerca di nuovi professionisti che possano sviluppare il business affiancando la passione alle conoscenze tecniche manageriali. La professione del manager calcistico è riconosciuta nei Paesi anglosassoni ma è una corposa realtà anche in Italia, non solo per quanto riguarda le grandi società ma anche un numero sempre crescente di organizzazioni, club, federazioni e impianti sportivi. Il lavoro del manager calcistico è entusiasmante e finanziariamente gratificante. Chi vuole entrare in questo settore ama lo sport, sa attirare clienti e vuole trovare gli accordi migliori per le persone che rappresenta.

richiedi informazioni ora!

scopri alcune immagini dall’aula

“Il lavoro del manager calcistico è entusiasmante e finanziariamente gratificante. Chi vuole entrare in questo settore ama lo sport, sa attirare clienti e vuole trovare gli accordi migliori per le persone che rappresenta”

Numero massimo di partecipanti

Fino a 40 partecipanti

Data del corso

Inizio fase e-learning: 05/03/2017
Fase d’aula: dal 04/06/2018 al 15/06/2018

Luogo del corso

Milano

Requisiti di Accesso

Laureati (o laureandi) in scienze motorie, scienze della comunicazione, economia e giurisprudenza (o lauree equipollenti), o diplomati con esperienza in società dilettantistiche (prima, seconda o terza categoria o superiori).

Durata del corso

3 mesi di formazione online live (3 lezioni da 1 ora a settimana per un totale di 34 ore)
10 giornate di full immersion in aula (per un totale di 80 ore)
2 mesi di stage (130 ore)

Agevolazioni agli iscritti:

Finanziamento della quota di iscrizione
Incontro di orientamento professionale durante la fase d’aula
Realizzazione video CV
Divulgazione del CV presso le aziende del settore
Segnalazioni di strutture ricettive in zone limitrofe alla sede di svolgimento della fase d’aula

Certificazioni

Attestato privato di frequenza
Rilascio tesserino socio ordinario ASI
Iscrizione all’albo dei manager calcistici dell’ASI per un anno
Attestato privato di stage

Scadenza delle iscrizioni

al raggiungimento del numero massimo di partecipanti

Il progetto formativo per il master di Manager Calcistico

    • Procedure di ammissione e di selezione
    • Inizio del Master, A.A. in corso, secondo le date programmate
    • 3 mesi di formazione online live (3 lezioni da 1 ora a settimana per un totale di 34 ore), per prepararsi alla fase d’aula in full immersion
    • Lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche in full immersion in aula, distribuite in 10 giornate (per un totale di 80 ore). Durante questa fase il corsista avrà modo di ricreare in aula le reali operazioni tipiche di questa professione.
    • Incontro di orientamento professionale.
    • Realizzazione Video-Cv.
    • Conseguimento attestato privato di frequenza al master rilasciato dal nostro Istituto
    • Rilascio tesserino socio ordinario ASI
    • Iscrizione all’albo dei manager calcistici dell’Associazione Sportiva Internazionale per un anno
    • Stage: I partecipanti al master avranno la possibilità di svolgere uno stage di 2 mesi (130 ore) in società di calcio professionistiche e dilettantistiche su territorio nazionale affiancati dai professionisti del settore.
    • Redazione tesi di 40 pagine, che servirà per conseguire il voto finale di stage.
    • Conseguimento attestato privato di stage.
    • Rielaborazione, aggiornamento e divulgazione del Cv presso le aziende del settore.

    LO STAGE DEL MASTER PER MANAGER CALCISTICO

    I corsisti in possesso del diploma e che hanno maturato esperienze in società calcistiche dilettantistiche (prima, seconda e terza categoria) potranno svolgere lo stage in società calcistiche dilettantistiche (serie D, eccellenza e promozione).
    I corsisti in possesso della laurea (o laureandi) potranno svolgere lo stage in società calcistiche professionistiche (serie A, B, Lega Pro).

    Durante l’attività di stage, gli allievi opereranno presso le segreterie sportive e marketing delle società partner.
    Presso le segreterie sportive gli allievi potranno svolgere le seguenti attività:

    • Redazione di comunicati;
    • Piani marketing;
    • Gestione eventi;
    • Ricorsi sportivi;
    • Gestione sportiva ordinaria.

Master per Manager Calcistico: il programma

Area manageriale e gestionale

  • Il ruolo del manager sportivo
  • Gestione società sportive
  • Gestione gruppo di lavoro
  • Modelli di management sportivo vincente
  • La pianificazione della carriera dell’atleta e della società sportiva
  • Il management nel calcio
  • Strategie di calciomercato
  • L’attività di consulenza

Area marketing/sponsor

  • Gestione marketing
  • Gestione dell’immagine di una società o di un’atleta
  • Strategie di investimento nel calcio
  • La creazione di ‘Business Plan’ per sponsor
  • L’influenza dei media nel calcio

Area economica/giuridica

  • Il bilancio delle società sportive
  • La gestione contrattuale dell’atleta
  • Giustizia sportiva
  • Fiscalità nelle sponsorizzazioni

GLI ARGOMENTI TRATTATI DURANTE LA FASE PROPEDEUTICA

  • La natura economica del calcio
  • Costi e ricavi, investimenti e finanziamenti nelle società di calcio
  • Calciopoli anno zero
  • Calcio e capitale sociale
  • Dimensioni del dilettantismo e ruolo della LND
  • La gestione dei giovani talenti tra dilettantismo e professionismo
  • Coach turnover
  • Team stability
  • Gli stipendi nella serie A

i docenti

i partner

Contattaci

Ciao, sono Valentina, la tua consulente di Istituti Professionali, di cosa hai bisogno?

Not readable? Change text. captcha txt