La Make Up Artist di Lady Diana rileva i segreti di bellezza

 In News

La make up artist di Lady Diana racconta i segreti di bellezza della Principessa: la maggior parte delle donne ama l’aspetto della Principessa Diana, il suo stile, i capelli, il trucco. Riusciva sempre a stupire tutti. La Principessa Diana è sempre stata considerata un’icona di bellezza e di moda. La sua truccatrice, Mary Greenweel, ha rivelato alcuni incredibili consigli di bellezza che la Principessa Diana seguiva pedissequamente. Mary ha iniziato a lavorare con la Principessa Diana quando si incontrarono per la prima volta nel 1991 per l’edizione di dicembre di Vogue, diretto da Patrick Demarchelier. Ecco alcuni consigli che Mary dava a Diana: Gli occhi blu non devono mai essere truccati con l’eyeliner blu. Mary ha rivelato che nel loro primo incontro, convinse la Principessa Diana e non usare più l’eyeliner blu. “Gli occhi blu non dovrebbero mai essere truccati con matite o ombreggiature blu” dice Mary Greenwell, “da quel momento in poi, la Principessa Diana fu molto più disponibile a provare nuovi look e nuovi colori”, ha aggiunto. Rimuovere il makeup e pulire il viso prima di andare a letto: assicurarsi di rimuovere sempre il makeup a fine giornata. “Diana era molto sensibile quando si trattava della sua pelle, si assicurava sempre di aver rimosso per bene tutto il makeup alla fine della giornata, e di avere il viso completamente pulito prima di truccarsi nuovamente” spiega Mary Greenwell. Smettere di fumare e bere: “… Dopo aver iniziato a lavorare con lei, Diana adottò uno stile di vita moderato. Smise completamente di bere e la sua pelle divenne perfetta al 100%. Le donne oggi necessitano di prendersi cura di se stesse allo stesso modo. Se si fuma, beve o di fa qualsiasi cosa in modo eccessivo, si distrugge il fulcro più importante della bellezza, la pelle” consiglia Mary. Crema idratante e fondotinta: la Principessa Diana aveva una pelle perfetta e, consigliata da Mary, idratava sempre la sua pelle. “Iniziavamo sempre con la crema idratante, il fondotinta per omogeneizzare perfettamente la tonalità della pelle, e infine il correttore per risaltare la zona occhi”. Mascara: serve ad “aprire” gli occhi e fa apparire più femminili. “Il mascara, che è il tocco magico del makeup, e il colore delle labbra, erano scelti in base all’umore della principessa in quel determinato giorno”. “Le ho sempre insegnato ad assicurarsi, quando applicava lei stessa il mascara, di coprire anche le radici delle ciglia”.

Post recenti

Leave a Comment

Contattaci

Ciao, sono Valentina, la tua consulente di Istituti Professionali, di cosa hai bisogno?

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Vuoi diventare esperto contabile di un'azienda?Emma Marrone: da cantante a conduttrice tv