Come diventare uno speaker radiofonico: regole, consigli e corsi.

 In News

Parlare a migliaia di persone contemporaneamente attraverso il microfono e lavorare nel ramo più soddisfacente della comunicazione. Tutto questo è possibile seguendo alcuni consigli per diventare uno speaker radiofonico. Reggere i tempi di una diretta, trasmettere sicurezza ed essere spigliati, sensibili e piacevoli da ascoltare. Al giorno d’oggi sono in tanti che provano a fare carriera nel mondo della radio ma spesso quello che manca è un’attenta formazione, un vero e proprio corso che possa permettere di trovare lavoro in questo settore.

I requisiti per diventare uno speaker radiofonico.

Non ci vuole solo una bella voce o la passione per la musica, per quanto requisiti indispensabili per poter essere riconosciuti in questo settore. La capacità di catturare l’attenzione dell’ascoltatore, di riempire gli spazi con curiosità ed essere sempre pronti a rispondere alle domande in diretta. In sostanza, studiare.
Sì, perché oltre a un’innata capacità comunicativa, è necessario avere anche un corposo bagaglio di cultura generale. Lo speaker radiofonico, infatti, deve poter reggere discorsi su argomenti di diversa natura. La musica, ovviamente, ma anche le notizie del giorno, le curiosità o ancora la capacità di inventare quotidianamente un tema per poter far interagire gli ascoltatori. Ma essere speaker significa anche avere particolari attitudini alla lettura: si pensi a chi legge il radiogiornale in novanta secondi o chi si dedica alle previsioni del tempo. Sono tutte sfaccettature di un lavoro che deve essere condito da una bella dose di calma. La paura, a volte, può giocare brutti scherzi al conduttore di una trasmissione radiofonica. Per questo motivo, anche nei momenti di difficoltà dettati dai tempi di una diretta o da eventuali problemi tecnici, non bisogna cadere nell’errore di farsi prendere dalla fretta di risolvere quel problema. Questo perché il primo ad accorgersene è l’ascoltatore; in secondo luogo perché si rischia di “andare nel pallone” davanti al microfono. Ci si può bloccare, si possono dire inesattezze.

 

I consigli da seguire per lavorare in radio.

Per evitare tutte queste problematiche, il primo consiglio è quello di esercitarsi, tanto. Quando si è soli, a casa, registrando la propria voce e sentendo più e più volte ciò di cui si è parlato. Un allenamento necessario per capire gli errori, o meglio, in che cosa si può migliorare. Scegliere dunque un argomento qualsiasi, che possa essere una classifica musicale sulle dieci canzoni più ascoltate in Italia o una notizia. Non necessariamente le news prese dai quotidiani, ma anche scoprire ciò che succede nel mondo, monitorando i profili Facebook, Instagram o Twitter di un personaggio famoso a scelta. E commentare, magari prendendo spunto dalle discussioni che si creano sotto ogni singolo post. Insomma, l’inventiva è fondamentale, e le idee non devono mai mancare. Inoltre, ultimo ma non per importanza, ascoltare i professionisti del mestiere. Mettersi su una frequenza e prendere spunto da uno speaker radiofonico di successo. E passare del tempo connessi all’emittente radio che si preferisce.

 

speaker in radio istituti professionali

Il corso per diventare uno speaker radiofonico

Istituti Professionali ha pensato a tutti quelli che hanno un sogno: lavorare davanti a un microfono. Per questo è stato ideato un corso per speaker radiofonico che permette di apprendere le nozioni per diventare un professionista del settore. Una full immersion per conoscere i meccanismi alla base di questo splendido mestiere, grazie al supporto di professionisti che guideranno i corsisti nella strutturazione di un programma radiofonico, li aiuteranno a capire come gestire la propria voce durante lezioni di simulazione in una sala di registrazione attrezzata. Una vera e propria esperienza lavorativa che culmina nella registrazione di una demo radiofonica. Uno strumento necessario per potersi presentare a una qualsiasi emittente, un biglietto da visita da allegare al proprio curriculum. La demo è la lettera di presentazione per farsi conoscere in radio.

Per diventare un vero professionista del settore, visita la pagina del corso di Istituti Professionali. Per chiedere anche delle semplici informazioni basta compilare il form dedicato.

Post recenti

Leave a Comment

Contattaci

Ciao, sono Valentina, la tua consulente di Istituti Professionali, di cosa hai bisogno?

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
speaker radiofonici da record istituti professionalimigliori stadi inaugurati nel 2017 istituti professionali