Come gestire una SPA di lusso: una lettura interessante

 In News

Si pone quindi l’esigenza, per chi intende diventare un professionista in questo ambito, di apprendere aspetti tecnici della gestione ed organizzazione, spesso trascurati o ancora poco conosciuti da coloro che si chiedono come gestire una SPA di successo. Lo SPA manager deve infatti possedere non solo alcune skill importanti, quali professionalità, capacità di analisi, problem solving e importanti doti comunicative e relazionali, ma deve anche aver appreso conoscenze tecniche quali l’offerta di prodotti cosmetici, i trattamenti benessere e i servizi termali, deve saper strutturare un buon piano marketing e saper gestire e coordinare le risorse umane di cui andrà a disporre. istituti professionali come gestire una spa jpg Una buona lettura, consigliata per chi vuole approfondire le conoscenze, acquisite con un buon master in spa management come quello proposto da Istituti Professionali, è “Spa Management”, edito da Tecniche Nuove e scritto da Daniela Virgintino e Andrea Bovero, la prima SPA director manager di successo, il secondo presidente del Comitato Internazionale di Estetica e di Cosmetologia (CIDESCO) Sezione Italia, direttore scientifico dell’Istituto Internazionale Scienze del Benessere e direttore artistico del “Beauty Capital’s Award”. Il volume rappresenta un valido supporto ed una lettura interessante e ricca di spunti per chi vuole iniziare a lavorare nelle Spa, soprattutto a gestirle con professionalità. Il ruolo manageriale all’interno delle SPA di lusso comporta l’acquisizione di precise competenze, per questo il libro delinea analisi, dinamiche organizzative ed operative che precedono l’inizio della gestione, spiegate con esempi, case history, che sarà interessante approfondire. Dividendosi in tre parti, il volume spiega dapprima il significato delle Spa, con distinzioni sulle varie tipologie e cenni sulla global Spa industry, senza dimenticare un approdo alle principali istituzioni e organizzazioni, nonchè agli aspetti legali e burocratici connessi. Si prosegue, poi, con la seconda parte, che entra nel vivo degli aspetti operativi della gestione, con particolare attenzione sulla disposizione degli spazi, sui reparti, sulle diverse aree di cui si compone una SPA, sulle risorse umane, per poi concludersi con una parte dedicata al Management vero e proprio, al marketing e alla comunicazione.

Recent Posts
Contattaci

Ciao, sono Valentina, la tua consulente di Istituti Professionali, di cosa hai bisogno?

Not readable? Change text. captcha txt
istituti professionali tecnico del suono dei vulcani jpgcome si diventa wedding planner istituti professionali jpg