Come diventare wedding planner di successo

 In News

Creatività, professionalità e spiccate capacità di problem solving sono solo alcuni degli elementi utili per chi si chiedesse come diventare wedding planner di successo.

Il sogno di molti è quello di affermarsi come professionisti in un mestiere di tendenza, che da diversi anni ormai sta spopolando anche in Italia, che consiste principalmente nell’organizzare nei minimi dettagli il giorno del matrimonio, forse il più importante nella vita di ogni coppia.

Di fronte a sposi e a invitati sempre più esigenti, il wedding planner deve curare tutti i dettagli, senza lasciare niente al caso: deve cercare di realizzare ogni desiderio degli sposi, coordinando al meglio tutti i fornitori e professionisti coinvolti, dai fiorai ai video maker. Le coppi infatti scelgono sempre più di frequente di affidare l’organizzazione del loro matrimonio a un esperto, in modo da non improvvisare ed evitando, ad esempio, di compiere una scelta affrettata della location o del menù.

Come diventare wedding planner? Le skills necessarie

Per svolgere questo mestiere e rendere perfette tutte le fasi del matrimonio, dalla cerimonia al ricevimento, il wedding planner deve avere alle spalle una solida formazione: solo un buon insegnante con una vasta esperienza nel settore può infatti svelare trucchi e tecniche utili a superare gli inconvenienti che possono presentarsi nel corso del matrimonio o, più in generale, mostrare in che modo tenere sotto controllo la situazione anche nei momenti di massimo stress. Questo lavoro richiede molta responsabilità e professionalità: gli stessi sposi si affidano a figure professionali preparate ed esperte affinché rendano il loro matrimonio unico e indimenticabile.
E allora come diventare wedding planner di successo? Bisogna essere, senz’altro, molto creativi, avere spiccate capacità manuali ed estetiche, ma soprattutto la calma e la pazienza necessarie a seguire il matrimonio dalla fase di progettazione fino a quella esecutiva: la coppia si affida al wedding planner per la scelta dell’abito, della location, del menù, degli addobbi floreali e anche della musica. Buone capacità di coordinamento dei diversi fornitori e un certo intuito per i desideri degli sposi e le aspettative degli invitati sono la chiave per realizzare un matrimonio perfetto.

Bisogna essere sempre aggiornati sulle ultime tendenze, partecipare alle più importanti fiere di settore che si svolgono nelle capitali della moda come Milano, Londra o Parigi e crearsi un solido bagaglio culturale attraverso blog e riviste specializzate. Una volta apprese le tecniche e colte le novità di questo mestiere, bisogna mettere in campo quanto appreso in maniera originale e seguendo una personale cifra stilistica ed estetica.

diventare wedding planner

Gli errori da evitare per un wedding planner

Di fronte a coppie sempre più esigenti, l’errore più comune in cui può imbattersi un wedding planner è quello di perdere la pazienza o, peggio ancora, svolgere il proprio lavoro in maniera superficiale. In un matrimonio sono proprio i dettagli a fare la differenza e a rendere memorabile (nel bene o nel male!) l’evento. Per diventare un eccellente wedding planner bisogna al tempo stesso rispettare le volontà degli sposi, mettersi a loro disposizione e progettare il matrimonio con buon gusto e professionalità.
Le direttive della coppia vanno costantemente adattate alle nuove tendenze, creando un mix perfetto tra desideri degli sposi e novità del settore. Anche l’età e i gusti degli invitati sono un fattore importante da tenere in considerazione, se non si vuole incorrere in errori banali riguardanti il banchetto di nozze o la selezione musicale: si può parlare di matrimonio perfetto solo quando, oltre agli sposi, sono completamente soddisfatti anche gli invitati.

Non è assolutamente semplice diventare un wedding planner di successo, poiché sono molteplici gli ambiti da tenere sotto controllo e in cui bisogna fare esperienza. Accanto alla passione e a spiccate doti di inventiva, servono sacrificio e impegno, che saranno ripagati dai sorrisi e dai complimenti di sposi e invitati alla fine del matrimonio.

L’organizzazione di matrimoni, cerimonie ed eventi è il tuo sogno? Scopri come lavorare in questo settore affascinante e ricco di opportunità: richiedi informazioni sul Corso per wedding planner di Istituti Professionali.

Post recenti
Contattaci

Ciao, sono Valentina, la tua consulente di Istituti Professionali, di cosa hai bisogno?

ArabicChinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish