Calciatori più commercializzabili: chi è il più appetibile per gli sponsor?

 In News

Come ogni anno, l’agenzia londinese SportPro stila la classifica degli sportivi più “marketable” (report completo), ovvero gli sportivi con il valore commerciale più alto e che risultano più attrattivi per gli sponsor. In ambito calcistico, la classifica dei calciatori più commercializzabili può risultare importante sia perché permette di comprendere il valore extra tecnico del giocatore all’interno di un club, sia perché può chiarire alcune operazioni di mercato che spesso possono sembrare dubbie dal punto di vista tecnico.
Diversamente da come ci si potrebbe magari aspettare, in virtù del seguito che ha uno sport come il calcio, ai primi due posti non ci sono dei calciatori: infatti, lo sportivo più commercializzabile del 2017 è il pugile inglese Anthony Joshua, detentore dei titoli mondiali IBF, WBA e IBO dei pesi massimi. Dietro di lui Stephen Curry, cestista statunitense dei Golden State Warriors vincitori del titolo NBA 2017.

Calciatori più commercializzabili

Calciatori più commercializzabili chi è il più appetibile per gli sponsor Istituti Professionali 1

Solo al terzo posto troviamo il primo calciatore, quel Paul Pogba protagonista del trasferimento più costoso nel mondo del calcio. Il francese si conferma per il secondo anno consecutivo il calciatore più commercializzabile. Come specificato nel report, l’hastag #POGBACK generato durante il suo trasferimento ha totalizzato 229 mila retweets, segno del grande seguito che ha il giocatore, fondamentale per il calcolo del suo valore. A livello di sponsor personali, il suo accordo principale è quello stipulato con Adidas.
Rimanendo sempre nell’ambito del calcio, al secondo posto della classifica dei calciatori più commercializzabili troviamo la stella della nazionale brasiliana e del Barcellona Neymar. La sua classe gli ha permesso sin da giovane, quando giocava ancora nel Santos, di essere uno dei giocatori più ricercati dagli sponsor. Gli ultimi rumors di mercato parlano di un suo possibile trasferimento al Paris Saint Germain in questa sessione di mercato, con il club francese disponibile a pagare l’altissima clausola rescissoria di ben 222 milioni di euro più un ingaggio da 30 milioni di euro annuali al giocatore. Un investimento così oneroso potrebbe essere giustificato dal fatto che il Paris Saint Germain ha più follower su Facebook provenienti dal Brasile piuttosto che dalla Francia, come riportato dal sito francese ecofoot.fr, e dal fatto che in vista dei mondiali in Qatar del 2022, la proprietà qatariota del club transalpino vorrà sfruttare a pieno l’immagine di quello che è considerato il futuro n. 1 del calcio mondiale. Nella classifica generale l’asso brasiliano occupa, però, il settimo posto.
Terzo giocatore nella classifica dei calciatori più commercializzabili è Dele Alli, centrocampista del Tottenham e della nazionale inglese. Classe ’96, il suo brand è tutto da sviluppare e il mondiale in Russia potrebbe essere il definitivo trampolino di lancio. La grande stagione con il Tottenham gli ha permesso di passare dal 45esimo posto al 13esimo nella classifica generale di SportPro. Tra i suoi principali sponsor figurano Adidas e Beats by Dre.

Calciatori più commercializzabili chi è il più appetibile per gli sponsor Istituti Professionali 2

Foto: alexmorgansoccer.com

Tre posizioni dopo Dele Alli troviamo una calciatrice: Alex Morgan, attaccante della nazionale statunitense che ha guadagnato 3 posizioni rispetto allo scorso anno. Nel suo portfolio troviamo brand di grande importanza: Nike, McDonald’s, Coca-Cola e Panasonic.
La classifica dei calciatori più commercializzabili continua con Eden Hazard (18°), Harry Kane (20°), Pierre-Emerick Aubameyang (24), Gabriel Jesus (27°), Christian Pulisic (la nuova stella del calcio americano, 33°), e la calciatrice Mallory Pugh (34°).
Nella classifica di SportPro non sono più presenti Messi e Cristiano Ronaldo considerati “prodotti” che hanno già sviluppato appieno il loro brand.

Hai la passione per il calcio? Scopri di più sui corsi sportivi di Istituti Professionali

Recent Posts
Contattaci

Ciao, sono Valentina, la tua consulente di Istituti Professionali, di cosa hai bisogno?

proprietà della buccia di bananadiventare speaker radiofonico Istituti Professionali